il 5 febbraio il MInistro Profumo durante la prsentazione del progetto "generazioni connesse" ha dichiarato " Internet è diventato uno strumento di lavoro, informazioni e svago imprescindibile per molti adulti e ragazzi. per i ragzzi è un ambiente familiare e quotidiano, a cui accedono soprattutto per comunicare e divertirsi. insegnare loro a districarsi tra le moltissime opportunità, e le possibili insidie, è un compito formativo al quale la scuola non vuole certo sottrarsi. Anche perchè internet stesso costituirà sempre più un mezzo di apprendimento fondamentale per studenti e insegnanti"